«La perseveranza ripaga»

«Più respiro per la vita» è il motto della Lega polmonare. Ecco tre esempi di come lo mettiamo in atto.

Foto: istock, Valeriy_G / Lega polmonare Turgovia / istock, RichLegg


Già otto ore dopo l’ultima sigaretta, la respirazione migliora sensibilmente e diventa più facile salire le scale e andare in bicicletta. Virginie Bréhier, responsabile della promozione della salute, della prevenzione e della comunicazione nonché coach per la disassuefazione dal fumo della Lega polmonare Vaud, sa che smettere di fumare spesso non è una cosa semplice, nonostante questi effetti rapidamente percepibili. 
«A parte la dipendenza fisica, il fumo è un’abitudine. E la chiave per riuscire a cambiare un’abitu-dine è sapere quali benefici ci porterà questo cambiamento.» Prima di smettere di fumare pertanto è importante analizzare il proprio comportamento di tabagista, ad esempio consultando esperti di prevenzione o partecipando a un corso di gruppo per la disassuefazione dal tabacco. «Le Leghe polmonari cantonali sono pronte a fornire la loro consulenza.» In questo modo, gli interessati pos-sono preparare adeguate strategie di distrazione o evitare del tutto situazioni allettanti. E se non va come speravamo? «Ogni momento senza fumo è già una vittoria per il corpo», sottolinea Virginie Bréhier. «E se non funziona al primo tentativo, funzionerà al secondo, terzo o quarto. La cosa fondamentale è non mollare, perché la perseveranza ripaga.»

Allenamento e contatti sociali 

La perseveranza è anche uno degli obiettivi dei gruppi di ginnastica respiratoria. «Sappiamo che la qualità della vita delle persone affette da malattie polmonari migliora allenando forza e resistenza», spiega Regula Friedl della Lega polmonare Turgovia. Per i pazienti tuttavia non è facile trovare il coraggio di allenarsi: per paura dell’affanno spesso si evitano gli sforzi e l’inattività rende l’affanno ancora più grave. «Con i gruppi di ginnastica respiratoria puntiamo a interrompere questo circolo vizioso», aggiunge Friedl. Una volta alla settimana i partecipanti allenano forza e resistenza, sotto la stretta supervisione di fisioterapisti. «Solitamente i pazienti notano molto rapidamente un miglioramento della loro vita quotidiana», racconta Regula Friedl. La forma fisica tuttavia non è l’unico vantaggio del corso. «I partecipanti imparano anche a capire meglio la loro malattia, ricevono dai professionisti semplici consigli per la vita di ogni giorno e si confrontano con persone che si trovano in una situazione simile alla loro.» 


Queste foto sono state scattate prima della pandemia 

Ascoltare e cercare soluzioni 

In senso figurato, con la sua attività di consulenza sociale nella Lega polmonare Vallese anche Co-lette Jacquemettaz aiuta a respirare con più serenità. «Una patologia polmonare spesso ha riper-cussioni pesanti sia per i pazienti che per i loro familiari», osserva. Oltre ai problemi fisici infatti po-trebbero esserci difficoltà nell’organizzazione della quotidianità o disagi finanziari, psicologici o di altra natura. In questi casi intervengono i consulenti sociali come lei, aiutando le persone colpite a risolvere i problemi nel rispetto dei ritmi individuali. Colette Jacquemettaz fornisce sostegno anche in questioni amministrative. «Spesso la malattia e le limitazioni che questa comporta rendono insormontabili anche i problemi più semplici. Con la consulenza sociale nella nostra Lega diamo più respiro ai pazienti sostenendoli nei primi passi per migliorare la propria situazione negli ambiti in cui hanno più bisogno.»


Queste foto sono state scattate prima della pandemia 

Informatevi sulle offerte della Lega polmonare 

Volete smettere di fumare? Per ulteriori informazioni consultare: 
www.legapolmonare.ch/stop-al-tabagismo 
www.stopsmoking.ch 

Le malattie polmonari pesano sui pazienti ma anche sui loro familiari. Diverse Leghe cantonali offrono consulenza sociale e psicosociale: 
www.legapolmonare.ch/finanze-e-socialita 

Migliorate la salute e la qualità della vita con uno dei numerosi corsi della Leghe polmonari cantonali: 
www.legapolmonare.ch/corsi 

A causa della pandemia di coronavirus le offerte possono subire variazioni o cancellazioni.